Ultimi articoli
Il rutilismo era un tratto diffuso tra Sapiens e Neanderthal

Durante l'era glaciale si è affermata la mutazione del rutilismo. Due varianti del gene hanno avuto origine in Asia occidentale 70 mila anni fa, una terza in Europa 30 mila anni fa. Anche l'uomo di Neanderthal, che abitava le stesse zone in precedenza, aveva i capelli rossi. La pelle chiara favorisce l'assunzione di vitamina D e protegge dal congelamento

La sezione della piramide di Gunung Padang in Indonesia

Gli scavi effettuati sotto la piramide indonesiana di Gunung Padang (West Java) hanno messo in evidenza una produzione cementizia alla profondità di 5-15 metri, con un range temporale compreso tra 13 e 23 mila anni fa. È quindi evidente che popolazioni diverse, in tempi distantissimi, hanno scelto l'identico luogo per manifestare la propria religiosità

La megafauna pleistocenica

Perché la megafauna è scomparsa? A lungo la responsabilità è stata attribuita ai cacciatori paleolitici, poi la rotta è stata corretta e come vera causa dell'estinzione sono stati indicati i cambiamenti climatici avvenuti alla fine dell'era glaciale. Ma le teorie sono numerose, meteoriti, inversioni del campo magnetico e variazioni della gravità terrestre

Il mondo durante l'ultimo massimo glaciale

L'ultimo periodo glaciale, conosciuto come Wurm, è stato caratterizzato da continue variazioni dell'estensione delle calotte glaciali. Le fasi climatiche più drammatiche sono state la prima, da 75 a 65 mila anni fa, e l'ultima, da 25 a 15 mila anni fa. Lo scioglimento del ghiaccio ha causato un innalzamento del livello marino di circa 120 metri

Pagine